Mattia Fantinati – Sottosegretario M5s

A testa alta e schiena dritta. #HaVintoLaDemocrazia .

Referendum: hanno vinto gli italiani non abbassando la testa

Gli italiani sono tornati a votare ed è questa la grande vittoria di ieri. Quando tocchi la Carta più importante, per stravolgerla con una riforma senza senso e scritta male,  gli italiani la difendono,  andando a votare in massa (non c’era un quorum ma abbiamo toccato quasi il 70% di affluenza) capendo che il Paese può benissimo ripartire anche con leggi ordinarie. Il Movimento, per mesi, ha girato l’Italia per informare i cittadini della deriva anti-democratica a cui potevamo andare in contro. referendum Di giorno in giorno, abbiamo trovato nelle piazze,  sempre più persone desiderose di informarsi; cittadini stanchi di assistere alla campagna referendaria di Renzi basata sulla vittoria personale, dimenticando invece  i veri problemi di questo Paese.  Il malumore e l’insoddisfazione degli italiani noi la abbiamo compresa da anni a differenza di tutti gli altri partiti che ci definivano solo populisti o demagoghi. Finiamola con queste parole che non ci rispecchiano per nulla perché  siamo,  a differenza loro, semplicemente in linea con la voglia di cambiamento espresso anche ieri dagli italiani. Dopo questa schiacciante vittoria, vogliamo che si vada al voto immediatamente,  chiedendo pertanto che il Presidente della Repubblica Mattarella prenda atto di questo plebiscito e ci consenta di farlo al più presto.

Have your say