Mattia Fantinati – Sottosegretario M5s

#TosiLaBellaStatuina

17 opere d’arte rubate ai veronesi e Tosi fa la bella statuina.

Ci ritroviamo nell’assurda situazione in cui si è aperto il processo avanti al Giudice dell’udienza preliminare per i sei presunti imputati della rapina avvenuta lo scorso 19 novembre a Castelvecchio, ma dei 17 capolavori  non abbiamo, a oggi, nessuna novità per il ritorno a Verona.

Una vicenda gestita male dal sindaco Tosi, fin dal principio, non ha salvaguardato i capolavori, ha solo pensato alla visibilità internazionale, conferendo al presidente Poroshenko la cittadinanza onoraria della città. Onorificenza che, continuo a ribadire, andrebbe tolta immediatamente, visti gli sviluppi della vicenda. In questi ultimi due mesi il primo cittadino, passando parola e responsabilità dapprima al Ministro Franceschini per poi coinvolgere lo stesso Renzi, se ne è palesemente lavato le mani.

Tosi ha dimenticato che i quadri, trafugati da quasi un anno, sono un patrimonio di tutti i veronesi e devono ritornare al più presto in città, senza se e senza ma.

Martedì 8 novembre incontrerò l’ambasciatore ucraino per provare a porre rimedio all’immobilismo di Tosi.

intervista rilasciata a TGVerona.it

Nessun commento per questo articolo.

 

Have your say