Mattia Fantinati – Sottosegretario M5s

Uno Stato più trasparente

Il nuovo sottosegratario alla Pubblica amministrazione di Verona: «Voglio razionalizzare e digitalizzare»

La Pubblica amministrazione

Adesso Fantinati approda a un dicastero delicato, quello della Pubblica amministrazione, retto da un ministro come Giulia Bongiorno («Non la conosco personalmente, ma è una grande professionista»). «Accetto molto volentieri la sfida nell’ottica di una razionalizzazione e digitalizzazione – dice – L’obiettivo è rendere lo Stato più efficiente, più trasparente per cittadini ma anche per le piccole e medie imprese: dovremo tagliare norme e burocrazia inutile, prima di pensare a fare leggi nuove». La sfida del governo è, anche, una sfida di consensi. Fantinati viene da una regione dove il suo partito rischia di pagare il prezzo più alto dall’alleanza di governo con la Lega, almeno a vedere i risultati dell’ultima tornata di amministrative. «Sono sicuro che se rivotassimo domattina per le politiche, non perderemmo consensi – afferma – Alle amministrative, non facendo alleanze con altri partiti e liste civiche, qualche voto invece lo perdiamo sempre. È vero però che dovremmo iniziare a porci il problema di come affrontare meglio le elezioni locali, magari con candidati più radicati e conosciuti».

Da Corriere della Sera , Veneto.

Have your say