Mattia Fantinati – Sottosegretario M5s

Verybello o verybrutto? Intanto è verymorto.

Ennesimo flop annunciato del Ministro Franceschini.

Altri soldi pubblici gettati dalla finestra, Verybello chiude i battenti.

Passino le nomine dei direttori generali del Mibact, fatte in gran segreto il 24 dicembre del 2014. Passi il poco opportuno rapporto lavorativo con la moglie, assunta in Sorgente Group che lavora spesso con il Ministero di Franceschini. Passi il flop della “Festa del Teatro”, prevista senza stanziare alcun fondo.

Ma quante altre ne dobbiamo far passare ?

La goccia che fa traboccare il vaso è l’inutile spreco di Verybello, il portale che come potete verificare da –questo link– è offline e si propone di tornare nuovamente online, non si sa per fare cosa, come e quando. L’idea viene presentata nel gennaio 2015, già contestato il nome che sembra indicare l’incapacità italiana alla lingua straniera. Il sito diventa subito virale ma solo per le offese ricevute. Il portale avrebbe dovuto promuovere l’Italia e i suoi eventi culturali durante Expo, invece pochi click, pochi like, poche condivisioni: insomma verybrutto davvero. Raramente aggiornato,  i social ad esso collegati praticamente mai funzionanti, l’ennesimo flop è servito.

Il nostro Paese ha già degli strumenti ( come il portale ITALIA.IT ) per essere promosso e valorizzato, basterebbe semplicemente evitare sprechi inutili e concentrare i fondi su attività che non fungano da mangiatoia o da passerelle elettorali ma che siano utili allo scopo per cui sono nate.

Have your say